Non vendere i miei dati | Glassdoor.it

Non vendere né condividere le mie informazioni

Grazie per aver espresso la tua opposizione alla vendita o alla condivisione dei tuoi dati da parte di Glassdoor.

Glassdoor ha sede in California. Una legge della California nota come CCPA richiede alle aziende che operano in questo stato di fornire ai residenti della California la possibilità di opporsi alla vendita o alla condivisione dei loro dati. Nell'ambito dell'impegno di Glassdoor in materia di privacy, abbiamo scelto di offrire questo diritto a tutti i nostri utenti, indipendentemente dalla loro ubicazione.

Glassdoor vende i miei dati?

Il concetto di vendita è definito in modo generico dalla legge applicabile, quindi non sempre è chiaro cosa sia o non sia una vendita. Nell'interesse di fornire trasparenza nelle nostre pratiche di trattamento dei dati, abbiamo scelto di offrire agli utenti la possibilità di opporsi alla pratica che generalmente consideriamo come condivisione dei dati, ma che altri potrebbero considerare come vendita. La mission di Glassdoor è aiutare le persone a trovare il lavoro e l'azienda che fanno per loro, ovunque nel mondo. Uno dei modi in cui lo facciamo è condividendo i dati con alcune delle nostre affiliate con i nostri stessi obiettivi. Le nostre affiliate sono aziende che appartengono alla stessa società madre proprietaria di Glassdoor. Per saperne di più sulle nostre affiliate e sul nostro impegno condiviso per la privacy visita il nostro Centro privacy.

Per "condivisione" dei dati si intende, ai sensi della normativa vigente, la pratica di metterli a disposizione di altre aziende ai fini della pubblicità comportamentale o mirata.

Perché Glassdoor condivide i miei dati con le sue affiliate o con i suoi partner pubblicitari?

Condividiamo i dati perché vogliamo migliorare la ricerca di lavoro e il reclutamento da parte dei nostri utenti e clienti. Lo facciamo mettendoti in contatto con un maggior numero di annunci di lavoro, compresi quelli ospitati dalle nostre affiliate, e mettendo in contatto i datori di lavoro con un maggior numero di potenziali candidati come te. Ad esempio, per aiutarti a trovare l'occupazione migliore, possiamo indirizzarti verso un lavoro offerto da una delle nostre affiliate o utilizzare le informazioni di ricerca e il profilo di una delle nostre affiliate allo scopo di personalizzare al meglio i suggerimenti sui nostri servizi in base alle tue esigenze. Possiamo anche utilizzare i tuoi dati per pubblicare annunci mirati, compresi quelli di lavoro. Per saperne di più sulle nostre pratiche relative ai dati, compresi i tipi che raccogliamo, come li utilizziamo, li condividiamo, li proteggiamo e gli altri tuoi diritti sulla privacy dei dati, consulta la nostra Informativa sulla privacy.

Posso ancora scegliere di oppormi?

Sì. Comprendiamo che le persone scelgono di prendere decisioni diverse riguardo ai loro dati personali. Siamo lieti di accogliere queste scelte e forniamo quindi un modulo di opposizione qui di seguito. Tieni presente che se scegli di opporti, potresti perdere alcuni dei vantaggi derivanti dalla condivisione dei dati con le nostre affiliate e i nostri partner pubblicitari, come descritto sopra. Tuttavia, non sarai mai oggetto di discriminazione per aver fatto questa scelta. È anche importante che tu sappia che attualmente non offriamo un metodo per revocare questa scelta, quindi ti invitiamo a considerare attentamente se procedere o meno all'opposizione. Su questo dominio onoriamo anche le preferenze nell'ambito del Global Privacy Control (GPC).